Devi fare l'upgrade a Flash Player clicca qui
HOME - VIDEOCATALOGO - PRE-ISCRIZIONE - CONTATTI - LINKS - AREA RISERVATA - CREDITSITALIANO - ENGLISH

Viaggetto sull'Appennino. A piedi da Piacenza a Rimini

regia: Grignaffini Nene, Conversano Francesco
genere: Cultura e tradizioni
sceneggiatura: Francesco Conversano, Nene Grignaffini
fotografia: Salvatore Varbaro
suono:
montaggio: Stefano Barnaba (Cutter)
musiche: Stefano Barnaba
partecipazione: Ivano Marescotti
formato: DVCAM HD
durata: 100'
anno: 2009
nazione: Italiana
produttore: Movie Movie in collaborazione con Rai Educational, Regione Emilia-Romagna
produzione: Movie Movie
distribuzione:
   
SINOSSI:
VIAGGETTO SULL'APPENNINO è un viaggio sull'Appennino emiliano-romagnolo da Piacenza a Rimini; un viaggio alla ricerca della dimensione della lentezza, un viaggio che riscopre la pratica del camminare, dell'osservare la natura e il paesaggio, il piacere del viaggio inteso non come fine per il raggiungimento di una meta ma il viaggio inteso come esperienza totale.
Il viaggetto sull'Appennino è un viaggio lento che contempla anche la possibilità del perdersi, dell'incontro casuale, del piacere della scoperta, del vivere il tempo della quotidianità.

Nel VIAGGETTO SULL'APPENNINO il viaggiatore è Ivano Marescotti, attore e fine conoscitore dell'animo emiliano-romagnolo, appassionato della geografia naturale e del paesaggio umano del territorio, dello spirito e dell'identità di questa terra, cultore della parola, della lingua e del dialetto.
Nel VIAGGETTO Marescotti cammina per crinali e valli, attraversa boschi, strade, corsi d'acqua. Si ferma nei piccoli paesi. Entra nelle case. Incontra uomini e donne che hanno deciso di non abbandonare il territorio. Vecchi e nuovi abitanti della montagna. Ascolta racconti, antichi suoni di parole a lui familiari e impara nuove lingue. Curioso e appassionato, raccoglie e custodisce frammenti di memorie e di storie orali; riscopre nelle facce a lui note segni e tratti potenti e riconoscibili della sua terra; si infiamma e si indigna quando diventa testimone del degrado e della mancanza di rispetto verso il territorio. Marescotti cammina, osserva, si perde, si ritrova. Si perde di nuovo. E il perdersi lo affascina. Incontra giovani, vecchi, uomini e donne che arrivano, che partono o ritornano.

Il viaggetto diventa cosi un modo per riguardare con meraviglia e passione una parte del territorio del nostro Paese e riscoprire valori preziosi che non vanno perduti.
PASSAGGI TV:
Rai Tre - Rai Educational
Rai Storia - La Storia siamo noi
 
© Emilia-Romagna Film Commission / Assemblea Legislativa Regione Emilia-Romagna / D.E-R Documentaristi Emilia-Romagna - Cookie