Devi fare l'upgrade a Flash Player clicca qui
HOME - VIDEOCATALOGO - PRE-ISCRIZIONE - CONTATTI - LINKS - AREA RISERVATA - CREDITSITALIANO - ENGLISH

Con l' universo nel cuore. Hsiao Chin

PLAY CLIP
regia: Ginetto Campanini
genere: Biografia
sceneggiatura: Ginetto Campanini
fotografia: Vari
suono: Vari
montaggio: Ginetto Campanini
musiche: AA.VV
partecipazione: Hsiao Chin
formato: DVCPRO 50MB
durata: 52'
anno: 2005
nazione: Italiana
produttore: Studio Capanini
produzione: Studio Campanini
distribuzione:
   
SINOSSI:
Il film narra la vita e il percorso artistico, del pittore di origine cinese Hsiao Chin (Shangai – 1935).
Alla fine degli anni ’50, Hsiao fonda con altri artisti della “scuola di Li Chon Sen” il gruppo “TON FAN”. Ton Fan, che significa oriente, è stato il primo movimento di arte astratta in tutta l’area di lingua cinese.
L’idea di sintesi fra oriente e occidente, intrinseca al movimento, rimane per molto tempo il motore e la cifra della sua ricerca.
Hsiao racconta gli anni difficili di Taiwan, la fuga in occidente, gli esordi in Europa: Barcellona, Firenze, Milano. L’artista, con la sua biografa Beatrice Peini Gysen-Hsieh, ritrova a Milano i luoghi del suo inizio, quando frequentava artisti come Fontana e il bar Giamaica, vicino a Brera, dove ha insegnava. Altre presenze e testimoni del tempo si alternano: Giò Marconi, Gabriele Mazzotta. Poi negli anni ’60, il periodo vissuto negli Stati Uniti, l'adesione ai movimenti e l’attenzione per il sociale.
Il recupero, negli anni 70’, delle radici spirituali attraverso il buddismo e il taoismo,il dolore del lutto e il passaggio attraverso “la grande soglia” come Hsiao titola, nei primi anni ’90, molte opere del nuovo corso della sua pittura. Infine la maturità e oltre ancora... nello spazio.
Le forme e i colori della pittura di Hsiao Chin si intrecciano con le visioni dell’autore del film, in un viaggio di esplorazione fra oriente e occidente.

PREMI:
Bigscreen – China 2006
Roma Art Film Festival
Asolo Film Festival
Recanati Film – in occasione sulla mostra di Leopardi

PASSAGGI TV:
pubblicato in Cina come DVD HOME
 
© Emilia-Romagna Film Commission / Assemblea Legislativa Regione Emilia-Romagna / D.E-R Documentaristi Emilia-Romagna - Cookie