Devi fare l'upgrade a Flash Player clicca qui
HOME - VIDEOCATALOGO - PRE-ISCRIZIONE - CONTATTI - LINKS - AREA RISERVATA - CREDITSITALIANO - ENGLISH

Helmut Failoni

nato il:
indirizzo: , Bologna e Milano (BO)
telefono:
cellulare:
email: hfailoni@rcs.it
sito web:
opere presenti: L'altra voce della musica. In viaggio con Claudio Abbado tra Caracas e l'Avana
BIOGRAFIA:
Helmut Failoni è nato a Merano (Bz), nel luogo sbagliato, da madre greca e padre austro-altoatesino. E’ un incrocio dunque, un meticcio, proprio come il suo cane, Miles. Dopo diciotto anni nel luogo sbagliato (egli non sopporta infatti un gran che la montagna e adora, al contrario, il mare) è fuggito a Bologna, dove si è laureato in musicologia con 110 e lode, ha cominciato a occuparsi professionalmente di cibo e di vino e ha fatto il chitarrista di jazz. E’ giornalista professionista. Dal 1993 professione giornalista, come collaboratore ha lavorato per Repubblica, L'Unità, Il Manifesto, Il Diario e per molti mensili di settore (soprattutto musicali). Dal 2007 al 2018 è stato è Caposervizio responsabile delle pagine culturali della redazione bolognese del Corriere della Sera. Poi è passato alla redazione nazionale di Cultura (e de la Lettura) di Milano, dove attualmente lavora.
Ha tenuto lezioni e seminari presso il Dams di Bologna, l’Accademia delle Belle Arti “Brera” e la Iulm di Milano. Tiene dei corsi presso la Scuola Superiore di Giornalismo dell’Università di Bologna, ed è stato titolare dell’insegnamento di ‘Informazione alimentare e critica enograstronomica’ presso il Master di Cultura dell’Alimentazione della facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna.
OPERE:
* "L'altra voce della musica. In viaggio con Claudio Abbado tra Caracas e l' Avana" (libro e dvd editi da Il Saggiatore nel 2006)
* "L'Orchestra. Claudio Abbado e i musicisti della Mozart", pubblicato nel 2014 in Italia dalle edizioni Cineteca di Bologna e nel mondo (con traduzione in 6 lingue) da Euro Arts di Berlino.
* Per la televisione ha fatto una decina di documentari su musicisti, fra cui Uri Caine, Enrico Rava, Oregon, Carla Bley, Goran Bregovic, Gianluigi Trovesi e Gianni Coscia, Dino Saluzzi.
 
© Emilia-Romagna Film Commission / Assemblea Legislativa Regione Emilia-Romagna / D.E-R Documentaristi Emilia-Romagna - Cookie